Vai al contenuto

Tag: libro

“Mi sa che fuori è primavera” Concita De Gregorio – recensione

Ferite d’oro. Quando un oggetto di valore si rompe, in Giappone, lo si ripara con oro liquido. È un’antica tecnica che mostra e non nasconde le fratture. Le esibisce come un pregio: cicatrici dorate, segno orgoglioso di rinascita. Anche per le persone è così. Chi ha sofferto è prezioso, la fragilità può trasformarsi in forza. La tecnica che salda i pezzi, negli esseri umani, si chiama amore. Questa è la storia di Irina, che ha combattuto una battaglia e l’ha vinta. Una donna che non dimentica il passato, al contrario: lo ricorda, lo porta al petto come un fiore. Irina ha una vita serena, ordinata. Un marito, due figlie gemelle. È italiana, vive in Svizzera, lavora come avvocato. Un giorno qualcosa si incrina. Il matrimonio finisce, senza traumi apparenti. In un fine settimana qualsiasi Mathias, il padre delle bambine, porta via Alessia e Livia. Spariscono. Qualche giorno dopo l’uomo si uccide. Delle bambine non c’è più nessuna traccia. Pagina dopo pagina, rivelazione dopo rivelazione, a un ritmo che fa di questo libro un autentico thriller psicologico e insieme un superbo ritratto di donna, coraggiosa e fragile, Irina conquista brandelli sempre più luminosi di verità e ricuce la sua vita. Da quel fondo oscuro, doloroso, arriva una luce nuova. La possibilità di amare ancora, l’amore che salda e che resta. Continua a leggere…

Annunci

“I pilastri della terra” Ken Follett – recensione

Un mystery, una storia d’amore, una grande rievocazione storica: nella sua opera più ambiziosa e acclamata, Ken Follett tocca una dimensione epica, trasportandoci nell’Inghilterra medievale al tempo della costruzione di una cattedrale gotica. Intreccio, azione e passioni si sviluppano così sullo sfondo di un’era ricca di intrighi e cospirazioni, pericoli e minacce, guerre civili, carestie, conflitti religiosi e lotte per la successione al trono. Con la stessa suspense che caratterizza tutti i suoi thriller, Follett ricrea un’epoca scomparsa e affascinante. Foreste, castelli e monasteri sono l’avvolgente paesaggio, mosso dai ritmi della vita quotidiana e dalla pressione di eventi storici e naturali entro il quale per circa quarant’anni si confrontano e si scontrano le segrete aspirazioni e i sentimenti dei protagonisti – monaci, mercanti, artigiani, nobili, fanciulle misteriose -, vittime o pedine di avvenimenti che ne segnano i destini e rimettono continuamente in discussione la costruzione della cattedrale. Continua a leggere…

Libri che vorrei: Sei tu il mio per sempre

Titolo: Sei tu il mio per sempre Autore: Katy Evans Titolo originale: Real Casa Editrice: Fabbri Editore (collana Life) Codice ISBN: 9788845199592 Pubblicazione: 9 Luglio 2015 Pagine: 316 Brooke ha reinventato se stessa dopo la tragedia che le ha cambiato la vita, e ora lavora come fisioterapista. Quando la sua migliore amica la trascina a un combattimento clandestino di pugilato, basta uno sguardo di Remington Tate l’enigmatico vincitore dell’incontro – a sconvolgere ogni sua certezza. Data la sua fama, quando Remington la invita nello spogliatoio Brooke pensa che si tratti solo di una… Read more Libri che vorrei: Sei tu il mio per sempre

Libri che vorrei: A fior di pelle

Titolo: A fior di pelle Autore: Sophie Jackson Casa Editrice: Fabbri Editori Life Pubblicazione: 11 giugno 2015 Codice ISBN: 9788891515537 Titolo originale: A pound of flesh Pagine: 452 Dopo aver assistito all’omicidio di suo padre quando era solo una bambina, Kat da anni sogna il misterioso ragazzo che l’ha salvata dal fare la stessa fine. Ora, a 24 anni, Kat insegna letteratura inglese in un carcere di New York per onorare la memoria del padre, un sognatore prestato alla politica. Tra i detenuti c’è Wes Carter, un ragazzo dal passato difficile, bello quanto pericoloso, misterioso… Read more Libri che vorrei: A fior di pelle

Recensione: Beautiful secret

Ciao ragazze/i, sono ritornata! Chiedo scusa per questa lunga assenza ma è tutta colpa della sessione invernale, accusate lei ( 😛 ). In ogni caso, in questo periodo non ho smesso di leggere e non vedo l’ora di condividere con voi le mie letture! Oggi inizio con uno dei romanzi che più mi ha appassionato e distratto in questi giorni bui fatti da montagne di libri universitari e riassunti, spero che piacerà anche a voi tanto quanto è piaciuto a me! Aspetto, come sempre, i vostri consigli e le vostre opinioni!… Read more Recensione: Beautiful secret

Recensione: London in love

Titolo: London in love Autore: Melinda Miller Casa Editrice: Tre60 (collana narrativa Tre60) Pubblicazione: 25 Settembre 2014 Codice ISBN: 9788867021970 Pagine: 251 Lei è Lisa: trent’anni (o poco più), un fidanzato storico che l’ha appena lasciata e una gran voglia di ricominciare. E forse è possibile: trasferirsi a Londra, per un anno, a casa di un’amica. E poi chissà… Lui è Michele: trent’anni (o poco più), una fidanzata storica che sta per sposare, una vita da broker e una gran voglia di stabilità. Il suo sogno: lasciare Londra, dove lavora, e… Read more Recensione: London in love

Libri che vorrei: Un amore al mirtillo

Titolo: Un amore al mirtillo Autore: Mary Simses Casa Editrice: Mondadori (collana Oscar bestsellers) Traduzione: M. C. Dallavalle Pubblicazione Italia: 30 Giugno 2015 Codice ISBN: 9788804653905 Pagine: 293 Quando Ruth, la sua adorata nonna, le chiede di realizzare il suo ultimo desiderio prima di morire, Ellen Branford, giovane avvocato di New York, non esita un solo istante ad accettare e si mette subito in viaggio per esaudirlo: deve recapitare una lettera di Ruth al suo primo amore, nella cittadina di Beacon, Maine, patria dei campi di mirtilli. Il giorno del suo arrivo a Beacon,… Read more Libri che vorrei: Un amore al mirtillo

Libri che vorrei: La testimone del fuoco

Titolo: La testimone del fuoco Autore: Lars Kepler Casa Editrice: Longanesi (collana La Gaja scienza) Traduzione: Giorgetti Cima C. Pubblicazione italiana: 16 Maggio 2012 Codice ISBN: 9788830432963 Pagine: 586 Flora ha visto tutto, ma nessuno le crede. La ragazza è morta, qualcuno l’ha uccisa. Aveva solo quattordici anni, si chiamava Miranda ed è stata ritrovata nella sua camera a Birgittågarden, la casa di recupero per ragazze in difficoltà a Sundsvall, a nord di Stoccolma. Le pareti sono schizzate di sangue, le lenzuola ne sono intrise. Nessuna delle altre ragazze sa che cosa sia… Read more Libri che vorrei: La testimone del fuoco